top of page
  • Immagine del redattoreLaura Zanardi

Fashion Copywriter: il narratore della moda



Per capire chi è un Fashion Copywriter occorre fermarsi prima e chiedersi, in senso più ampio, chi sia un copywriter.

Il Copywriting è l'attività di scrivere testi pubblicitari con lo scopo di attirare e catturare l'attenzione del target di riferimento così da ottenere una vendita o generare una lista di possibili clienti interessati ai prodotti o servizi offerti da un'azienda (Lead Genetation).

Chi si occupa di scrivere tali testi è definito, appunto, copywriter.

Entrando più nello specifico, con Fashion Copywriter si intende un content writer specializzato nella moda, che non ha solo la passione per il settore ma conosce alla perfezione tipologie di tessuti, dettagli, tendenze e ovviamente anche la storia della moda. Solitamente i fashion copywriter si occupano di creare contenuti testuali per brand, aziende o negozi prestando attenzione allo stile e al tono di voce che deve SEMPRE essere in linea con il modo in cui l’azienda vuole comunicare qualcosa.



Perché il testo è fondamentale per la moda?


Se vi è mai capitato di acquistare un capo d’abbigliamento o un accessorio solamente perché raccontato alla perfezione o in linea con il vostro modo di vivere, allora vuol dire che abbiamo fatto un ottimo lavoro! Questo perché, dietro ogni vendita di qualità che si rispetti, c’è sempre il famoso fattore “esperienza” o quella che viene anche definita fidelizzazione in cui, non ti affezioni al prodotto in sé, bensì all’azienda che trasmette e comunica qualcosa che ti emoziona.

I consumatori hanno sempre di più il desiderio di possedere qualcosa, e come farlo se non con la magia delle parole? Attraverso una buona comunicazione un prodotto può diventare "vivibile" grazie, soprattutto, alla creazione di contenuti freschi e credibili. L'obiettivo finale è quindi quello di dare vita a capi e accessori, con parole e immagini, dando la percezione agli utenti di poter sentire il materiale sulla pelle prima di acquistarlo o di combinarlo mentalmente con gli altri vestiti: a quante più domande il contenuto risponde sul capo o accessorio, tanto maggiore sarà la visibilità che il testo ottiene nei motori di ricerca.


Ora immaginate i vari motori di ricerca come una passerella digitale in cui il contenuto della moda si presenta al pubblico per la prima volta. Il ruolo dello stilista diventa ora il copywriter ed editor, che determina l'ordine, la sequenza e il contenuto dello show definendone così il successo!
61 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page